Sconcerti: "Il Milan è una specie di miracolo giovanile tenuto insieme da Maldini e Pioli"

24.10.2020 17:15 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sconcerti: "Il Milan è una specie di miracolo giovanile tenuto insieme da Maldini e  Pioli"

Intervenuto sulle colonne del 'Corriere della Sera' Mario Sconcerti ha parlato della crescita del Milan e dei suoi singoli. Queste le sue parole: "Milan, quanto vali davvero? 3-4 squadre sono complessivamente più forti: Juve, Inter e Napoli. L’Atalanta forse non è migliore di questo Milan. La Roma ha poco equilibrio. Il Milan oggi è una specie di miracolo giovanile tenuto insieme dalla competenza di Maldini e dalla moderazione di Pioli. E non si manifestano errori di mercato. Nel Milan c’è una diversità di gioco e pensiero che sta diventando superiorità. Da solo questo Milan non basta ancora, Raramente una squadra basta da sola per vincere. Servono anche gli errori degli altri. L’unico limite di questo Milan è dipendere troppo da Ibra. Anche solo fisicamente. Lentamente questa dipendenza è destinata a scendere, ma senza una data esatta. Ma il Milan ora c’è, non è più l’ospite maldestro delle grandi squadre. Berlusconi è sempre stato il pilota del Milan. Ora invece è la squadra che costruisce la società. Si naviga nel silenzio, ma è così che si portano in fondo le sorprese."