Serie A, il clan degli esodati: in 127 rischiano di non scendere in campo dopo il 30 giugno

05.06.2020 14:51 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Serie A, il clan degli esodati: in 127 rischiano di non scendere in campo dopo il 30 giugno

Secondo quanto riportato da Il Giornale, sono 127 i giocatori attualmente in prestito o in scadenza di contratto che potrebbero fermarsi il 30 giugno, ovvero alla scadenza naturale dei rispettivi accordi. Un giocatore su quattro della massima serie è un "esodato", con i club che ora dovranno correre contro il tempo per prolungare temporaneamente gli accordi per non stravolgere le rose. Serve una soluzione entro 25 giorni.