Sportitalia - Fassone: "Ronaldo? Mr. Li lo voleva ma i numeri rendevano l'operazione sconsigliabile"

01.08.2019 23:49 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Sportitalia - Fassone: "Ronaldo? Mr. Li lo voleva ma i numeri rendevano l'operazione sconsigliabile"

Ai microfoni di Sportitalia, Marco Fassone ha rivissuto il calciomercato della sua prima estate al Milan, soffermandosi su alcuni nomi emersi.

Su Andrè Silva: “Si pensava che servisse un attaccante importante, si voleva prenderlo anche per primo. Maggio e giugno li avevamo dedicati al centravanti ma non siamo riusciti a chiuderlo. Andrè Silva volevamo prenderlo per metterlo sotto l’ala del grande attaccante”.

Su Aubameyang: “Era un pallino da sempre di Mirabelli. È complicato però lavorare con le squadre tedesche. La richiesta era superiore al suo prezzo”

Su Morata e Ronaldo: Morata? Era ancora lunga la distanza. Ronaldo? Il presidente lo voleva ma i numeri rendevano l’operazione sconsigliabile. Ronaldo era già disponibile a valutare le opportunità, il Milan è un club notevole e su di noi c’era entusiasmo. Non siamo mai andati oltre al fare calcoli interni e a capire l’eventuale disponibilità”