Suso, da esterno a trequartista cercando una continuità mai avuta

09.08.2019 12:37 di Luca Vendrame   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Suso, da esterno a trequartista cercando una continuità mai avuta

Jesus Joqauin Fernandez Saenz de la Torre, per tutti più semplicemente Suso, in rossonero ha collezionato 136 presenze, mettendo a segno 23 gol e 31 assist, contribuendo in maniera attiva ad una media di 1 gol ogni 200 minuti giocati. Lo spagnolo, se nelle passate cinque stagioni rossonere è sempre stato impiegato da esterno offensivo a destra, riscontrando una discontinuità che ne ha limitato la definitiva consacrazione, agli occhi di Marco Giampaolo è il trequartista ideale per il nuovo ciclo rossonero, posizione nella quale dovesse trovare la continuità che gli manca, farebbe il salto di qualità definitivo.