Tecca: "Il Milan ha iniziato la stagione in estate, una flessione è naturale"

22.02.2021 22:12 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Tecca: "Il Milan ha iniziato la stagione in estate, una flessione è naturale"

Intervenuto a Sky Sport 24, Massimo Tecca ha parlato così delle difficoltà incontrate dal Milan nell'ultimo periodo: “Questa è una stagione che inizia molto presto con i preliminari di Europa League in piena estate 2020. Ad un certo punto una flessione sia psicologica che fisica è naturale, quasi inevitabile. Non sono arrivati i contributi sperati dai nuovi acquisti di gennaio, c’è una flessione a me sembra più psicologica che fisica, gli errori commessi in fase difensiva o di mancanza di aggressività da parte del Milan nascondono un problema vero di mancanza di iniziativa. Il Milan ha affondato le fortune di inizio stagione sull’andarsi a prendere le partite in modo aggressivo, sulla qualità di gioco e su uno spirito che univa tutto il gruppo. Questo spirito adesso manca anche perché comunque elementi fondamentali, Calhanoglu e ibrahimovic, non stanno rendendo al top della loro condizione. Calhanoglu ha avuto il Covid, Ibrahimovic si è fermato ed è ripartito, ma non riesce ad essere più decisivo come gli capitava ad inizio stagione”.