TMW - Giuseppe Meazza, il "balilla" che per molti fu il più grande italiano di sempre

23.08.2019 14:39 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
TMW - Giuseppe Meazza, il "balilla" che per molti fu il più grande italiano di sempre

Per molti è stato il più grande calciatore italiano di sempre. Peccato che le immagini e i video dell'epoca ci possano venire difficilmente in aiuto, perché chi lo conosceva raccontava davvero faville su questo attaccante nato a Milano. Giuseppe Meazza era un giocatore guidato da grandissima tecnica ed eccellenti qualità nel dribbling. Era famoso per i doppi passi, ma anche per i rigori e le punizioni battute a 'foglia morta'. Iniziò a giocare nell'Inter, poi divenuta Ambrosiana-Inter nel '28, con cui rimase fino al 1940. Poi 2 anni nel Milano e una nella Juventus Cisitalia. Gli anni migliori erano già andati, ma Meazza non aveva alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. Passò così al Varese nel campionato di guerra del '43-'44, poi due anni all'Atalanta e l'ultima stagione nella sua Inter. 'Balilla', questo il suo soprannome dell'epoca, si fece notare anche in Nazionale, con cui vinse ben due campionati Mondiali. In carriera Meazza ha vinto due campionati, una Coppa Italia e proprio i Mondiali del '34 e del '38. Dopo l'addio al calcio giocato allenò Inter, Besiktas, Pro Patria, l'Italia e ancora l'Inter. Oggi sono passati 109 anni dalla nascita di Giuseppe Meazza.