Tommasi paragona i calciatori ai soldati: "Si sta come a maggio, in Italia, la Serie A"

27.05.2020 19:21 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tommasi paragona i calciatori ai soldati: "Si sta come a maggio, in Italia, la Serie A"

Damiano Tommasi, presidente dell'AIC, ha scelto di scimmiottare il poeta Giuseppe Ungaretti, paragonando i giocatori ai soldati. Il rappresentante dei calciatori ha postato su Twitter: "Si sta come a maggio, in Italia, la Serie A". Nella sua 'Soldati' ("Si sta come d'autunno sugli alberti le foglie"), il letterato - che scrisse il componimento durante la propria esperienza diretta in trincea nel corso della prima guerra mondiale - equiparava i militari che muoiono in battaglia con le foglie sugli alberi che cadono. Decisamente una metafora azzardata da parte di Tommasi per descrivere le polemiche di queste settimane con la Federcalcio.