Alla scoperta di Paquetà: dall’esplosione nel Flamengo, fino al blitz del Milan

10.10.2018 14:22 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 93327 volte
Alla scoperta di Paquetà: dall’esplosione nel Flamengo, fino al blitz del Milan

Il Milan è al lavoro per il mercato di gennaio e il primo nome sulla lista è Lucas Paquetà, trequartista del Flamengo. Dopo l’incontro di qualche giorno fa tra Leonardo e il suo agente (clicca qui per leggere l’anticipazione di Milannews.it), nelle ultime ore ci sarebbe stata un’accelerazione importante, tanto che in Brasile danno la trattativa in dirittura d’arrivo. Il giocatore sta svolgendo le visite mediche a Rio de Janeiro e dovrebbe costare al Milan circa 35 milioni di euro. Paquetà arriverà a gennaio 2019 in rossonero. 

LIMITI FISICI - Ma chi è Paquetà? Nato il 27 agosto 1997 a Rio de Janeiro, Lucas è cresciuto nelle giovanili del Flamengo dove, quando venne inserito nella squadra Under 15, era stato definito “troppo esile” dai suoi nuovi allenatori: il brasiliano era infatti alto appena 1,53, aveva un peso abbondantemente sotto la media e in più c’era l’aggravante di un problema osseo. Come spiega sportmediaset.it, solo la famiglia credeva nelle sue enormi qualità tecniche e così spese grosse cifre per sottoporlo a un trattamento medico specialistico a base di integratori alimentari. In circa tre anni, il fisico di Paquetà cambiò completamente e da lì inizio la sua ascesa verso il calcio dei professionisti.

ESPLOSIONE - Il 28 maggio 2017, fa il suo esordio con la prima squadra del Flamengo e da quel giorno inizia a mettersi in mostra, fino a finire nel mirino di diversi grandi club europei come PSG, Barcellona e Milan. I rossoneri decidono di puntare forte su di lui e nelle ultime ore sembrano aver superato la concorrenza di spagnoli e francesi, dove un certo Neymar è un suo grande estimatore (“È un grande giocatore e conosco le sue qualità. Sono sicuro che sarà un crack” le parole del brasiliano su Paquetà).

QUALITA’ - Nato trequartista come il suo idolo Kakà, nella sua breve carriera Lucas ha imparato a giocare anche a centrocampo e da esterno d’attacco. Dotato di ottima tecnica e di un grande piede sinistro, Paquetà è esploso in questo 2018 e i suoi numeri parlano da soli: 48 partite ufficiali, 11 gol, 6 assist, 69 tiri in porta, 64 falli subiti. Il Milan e soprattutto Leonardo lo stanno osservando da tempo, ma ora hanno deciso passare ai fatti per e regalare a Rino Gattuso uno dei talenti sudamericani più interessanti.