Berlusconi al TG1: "Credo di aver cambiato un po' il calcio insieme a Sacchi. Ho chiesto a Capello di tornare al Milan, ma aveva altri traguardi"

19.02.2016 20:51 di Simone Nobilini Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Berlusconi al TG1: "Credo di aver cambiato un po' il calcio insieme a Sacchi. Ho chiesto a Capello di tornare al Milan, ma aveva altri traguardi"

Intervistato in esclusiva dal TG1 in occasione dello scoccare dei 30 anni da guida del Milan, il presidente rossonero Silvio Berlusconi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Sul trentennio e sugli allenatori - "Sono stati 30 anni di gioia, meravigliosi. Sacchi è stata la persona giusta, con un gioco nuovo. Ancelotti aveva come qualità quella del buonsenso, mentre Capello era molto determinato".

Su Capello - "Anche recentemente, post ultima assoluzione, lo cercai, offrendogli di tornare al Milan. Ma ormai aveva altri traguardi, vuol godersi la vita”.

Sul calcio italiano - “Direi una bugia se dicessi che mi diverte come prima”

Sulla frase ‘ho insegnato io a giocare al Milan' - “E’ un po’ da De Luca, governatore della Campania. Non ricordo di averla dato, ma credo di aver cambiato un po’ il calcio insieme a Sacchi"