CorSera - Milan, che rimonta: contro il Verona decisivi i cambi di Pioli

17.10.2021 07:55 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
CorSera - Milan, che rimonta: contro il Verona decisivi i cambi di Pioli
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo un primo tempo senza anima, senza grinta e senza gioco, il Milan era sotto di due gol gol contro il Verona e la prima sconfitta stagionale in Serie A sembrava davvero ad un passo, ma nella ripresa c'è stata la reazione veemente della squadra rossonera che ha prima rimontato e poi ribaltato il risultato. Il Diavolo ha portato così a casa tre punti d'oro che gli permettono di restare almeno una notte in vetta alla classifica, in attesa della gara di oggi del Napoli. 

CAMBI DECISIVI - A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere della Sera che spiega che il Milan ha subito parecchio gli avversari nella prima frazione di gioco, sbagliando completamente l’approccio e l’atteggiamento. Oltre ai tanti assenti, Stefano Pioli ha deciso all'inizio di lasciare fuori altri titolari come Kjaer, Tonali e Leao, ma sono stati proprio i cambi nella ripresa del tecnico milanista a dare la scossa alla sua squadra. L'impatto del portoghese è stato devastante, così come gli ingressi di Krunic e di Castillejo sono stati molto positivi. In particolare va sottolineato lo spirito con cui lo spagnolo è entrato in campo dopo un periodo certamente non facile: l'ex Villarreal è entrato ed è stato decisivo in occasione del secondo e del terzo gol del Diavolo. 

RIMONTA - La rimonta rossonera è partita con un bel gol di testa di Giroud su cross di Leao, poi è arrivato il 2-2 con Kessie su rigore e infine la goffa autorete di Gunter, forse impaurito dalla presenza in area di due colossi come il francese e Ibrahimovic che per pochi minuti hanno condiviso il campo insieme. In attesa del risultato del Napoli, il Milan si gode il primato e da oggi penserà al match di martedì di Champions League in casa del Porto che potrebbe essere decisivo in ottica qualificazione agli ottavi.