Dov'è finito il vero Theo? Il Mondiale ha lasciato il segno...

20.01.2023 16:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Dov'è finito il vero Theo? Il Mondiale ha lasciato il segno...
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dov'è finito il vero Theo Hernandez? Se lo stanno chiedendo tutti i tifosi del Milan dopo aver visto le ultime deludenti prestazioni del terzino francese in questo inizio di 2023: in particolare, l'ex Real ha fatto malissimo contro il Lecce, tanto che Stefano Pioli lo ha sostituito all'intervallo. In molto speravano in un suo immediato riscatto contro l'Inter in Supercoppa, ma anche in quella sfida Theo ha giocato ben al di sotto del suo livello (così come tutto il Milan). 

COLPA DEL MONDIALE - E' evidente che il francese non stia attraversando un grande momento sia a livello fisico che mentale. La "colpa" va data soprattutto al Mondiale in Qatar: dal punto di vista psicologico, è probabile che la sconfitta in finale contro l'Argentina non l'abbia ancora digerita. E poi, dopo un torneo così faticoso e intenso, è normale avere le pile un po' scariche anche dal punto di vista fisico. A questo si aggiunge poi anche un piccolo fastidio al ginocchio che lo starebbe tormentando da qualche settimana. 

ALLENAMENTI - Per un "treno" come Theo, stare bene fisicamente è fondamentale per poter offrire prestazioni all'altezza. Da qui al match di andata degli ottavi di Champions League contro il Tottenham, in programma il 14 febbraio, il Milan giocherà una partita alla settimana e quindi la squadra rossonera avrà la possibilità di allenarsi regolarmente a Milanello, cosa quasi impossibile quando si gioca ogni tre giorni. Mettere benzina nelle gambe, oltre a ritrovare un po' di spensieratezza e serenità nella testa, servirà a tutti, in particolare ad un giocatore come Theo.