Gazzetta - Milan, preso il jolly Paquetà: la svolta a Milano, decisivo il summit tra Leonardo e l’agente

11.10.2018 08:00 di Salvatore Trovato  articolo letto 44376 volte
Gazzetta - Milan, preso il jolly Paquetà: la svolta a Milano, decisivo il summit tra Leonardo e l’agente

Il Milan ha già piazzato il primo colpo per il mercato di gennaio. E che colpo! Dal Flamengo, infatti, arriverà Lucas Paquetà, uno dei migliori prospetti del calcio brasiliano. Da almeno un anno - osserva la Gazzetta dello Sport - il giovane trequartista è al centro del mercato europeo e il club rossonero ha sbaragliato la concorrenza per poterlo tesserare già fra tre mesi.

GIOCO D’ANTICIPO - Il Milan, secondo le indiscrezioni, ha investito 35 milioni di euro più bonus per il cartellino del ragazzo, pronto a firmare un contratto quinquennale da circa 1,5 milioni a stagione. Leonardo - scrive la rosea - ha dovuto sgomitare per battere la concorrenza di squadre come Paris Saint-Germain, Liverpool e Barcellona. Il manager milanista è di casa al Flamengo e ha mosso le pedine giuste. Due medici del Milan sarebbero volati a Rio per le rituali visite mediche, prologo di quelle che Paquetà sosterrà più avanti a Milano.

SUMMIT DECISIVO - Eduardo Uram, manager del calciatore, ha avuto un ruolo chiave nell’operazione, visto che al Flamengo spetta il 70% del costo del cartellino, mentre il restante 30 va allo stesso Paquetà e ai suoi rappresentanti. In particolare la Brazil Soccer, che sfrutta l’immagine della stellina del Flamengo. Il viaggio a Milano (avvenuto la settimana scorsa) di Uram ha determinato la svolta: la stretta di mano con Leonardo nel corso del summit milanese è risultata decisiva.