Gazzetta - Milan, segnali positivi a Valencia: Diaz ispira, Maignan sicuro e Giroud già leader

05.08.2021 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan, segnali positivi a Valencia: Diaz ispira, Maignan sicuro e Giroud già leader
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Milan rientrerà oggi pomeriggio a Milano senza il Trofeo Naranja, ma Stefano Pioli porta con sè a Milanello diversi segnali positivi dall'amichevole di ieri sera contro il Valencia, persa dai rossoneri ai rigori. Nei 90', terminati senza reti, si è visto un Milan già in buona condizione fisica, nonostante davanti avesse una squadra più avanti nella preparazione visto che la Liga inizierà tra una settimana. 

DIAZ IL MIGLIORE - L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza stamattina la prestazione del Diavolo e mette in risalto soprattutto la partita giocata da Brahim Diaz, senza dubbio il migliore in campo nelle file rossonere: lo spagnolo ha infatti fatto vedere tante ottime giocate, è sempre stato nel vivo dell'azione e nella ripresa ha anche sfiorato la rete, che gli è stata negata solo da un miracoloso intervento del portiere del Valencia. 

NUOVI ACQUISTI - C'era grande curiosità per rivedere all'opera anche i neo acquisti Mike Maignan e Olivier Giroud: il portiere è apparso molto sicuro, ha salvato bene su Cheryshev ed è rimasto così imbattuto anche ieri dopo non aver subito gol contro il Nizza. Giroud è invece entrato in campo nella ripresa, stavolta non ha segnato durante i 90', ma ha trasformato con grande sicurezza il suo penalty durante la lotteria dei rigori. Il francese ha ancora bisogno di rodaggio, ma è destinato a diventare molto presto un punto di riferimento del Milan.