L'insostituibile Tonali sempre più vicino al rientro in campo: l'infortunio è alle spalle, ora si torna a fare sul serio

17.08.2022 19:00 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
L'insostituibile Tonali sempre più vicino al rientro in campo: l'infortunio è alle spalle, ora si torna a fare sul serio
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La doppietta al Verona e il gol a Roma, la rete a Bergamo. Una stagione da incorniciare per Sandro Tonali, che proprio contro l'Atalanta molto probabilmente troverà il suo esordio stagionale. L'infortunio rimediato contro il Vicenza, che gli è costato la prima a San Siro contro l'Udinese, è ormai solo un ricordo: il problema ai flessori è passato, ora Sandro è pronto a riprendersi il suo posto da titolare, al fianco di Ismael Bennacer, tra i migliori nel successo contro i bianconeri allenati da Sottil. Il centrocampista classe '00 corre verso la convocazione per la sfida di Bergamo, primo big match per il campionato dei rossoneri.

Insostituibile
La crescita di Sandro vista nella passata stagione, e che ha portato il Milan a vincere il diciannovesimo Scudetto, è evidente. I riflettori, ora, sono tutti puntati su di lui. L'ex Brescia, in realtà, non ha molto da dimostrare, se non quanto fatto di ottimo nell'ultimo campionato: i numeri parlando da sé, sia in fase offensiva, sia in fase difensiva, e quella della scorsa annata è stata l’esplosione definitiva di un giocatore insostituibile in un Milan sempre più europeo.

E il rinnovo...
Davanti a sé ha ancora quattro anni di contratto, ma il Milan e Sandro stanno già parlando di rinnovo, come successo per Fikayo Tomori. La dirigenza rossonera è pronta a fare un passo verso il giocatore, lavorando ad un netto, meritato, adeguamento di contratto. La volontà del nativo di Lodi è quella di diventerà una bandiera di questo club e vincere la Champions, come raccontato da lui stesso in un'intervista di maggio alla Gazzetta dello Sport.