La parola d'ordine a Milanello è "concentrazione". I concetti di Pioli in vista del Cagliari

15.05.2021 18:30 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
La parola d'ordine a Milanello è "concentrazione". I concetti di Pioli in vista del Cagliari
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"La casa del Milan è l'Europa". Una frase azzeccata, azzeccatissima, quella di Stefano Pioli. Domani i rossoneri si giocano il futuro, un futuro che, però, potrebbe diventare già radioso da questa sera. Ma il tecnico del Diavolo non ne vuole sapere: la squadra dovrà rimanere concentrata fino alle 22,45 di domani sera. Il Cagliari è diventata una squadra ostica, che sta mantenendo una striscia di risultati utili da diverse giornate. E il Milan non può assolutamente permettersi di perdere questa grande occasione. La parola d'ordine in queste ore è solo una: concentrazione.

MATURITÀ - È il concetto principiale espresso da Pioli in questa conferenza stampa. La squadra è cresciuta tantissimo a livello mentale e domani dovrà darne prova. "Sappiamo quanto è importante la partita e quanto sarà difficile l'avversario che affronteremo. Ci giochiamo tanto", una sentenza, quella del mister, che dovrà presidiare nelle menti dei giocatori in questa vigilia. Una gara clou, che potrebbe finalmente sparigliare le carte nel mazzo dopo ben otto anni di attesa. Ma servirà ancora più maturità.

ATTESA - C'è moltissima attesa per il Milan, come proclamato dallo stesso Pioli nella conferenza stampa di oggi pomeriggio. Il fatto che il Milan manchi da diverse stagioni in Champions League, aumenterà sicuramente le aspettative degli addetti ai lavori e del popolo calcistico. Dunque, non resta altro che aspettare e sperare di goderci una domenica d'oro. Una domenica che potrebbe finalmente segnare l'inizio di una nuova era per il Milan targato Elliott dopo un lungo periodo di buio totale. Ma fino ad allora, "piedi per terra" e massima concentrazione.