Marina Berlusconi: "Niente follie, serve una buona gestione"

27.04.2010 13:38 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: Ansa
© foto di Pietro Mazzara
Marina Berlusconi: "Niente follie, serve una buona gestione"

Nessuna spesa folle, scelte di buon senso, gestione accurata. E' questa, secondo Marina Berlusconi, la ricetta giusta per questo insano mondo del calcio: "Le società di calcio non si possono sottrarre alle regole della buona gestione, puntando all'equilibrio costi-ricavi ed evitando di fare follie, come ogni tanto si legge e come deve fare ogni società", ha affermato a margine dell'assemblea di Mondadori. Sulla situazione del Milan, la figlia del Presidente rossonero non si sbilancia, dribblando le domande: "Le decisioni non dipendono da me - ha risposto ai giornalisti presenti - ne mi permetto di dare giudizi: non capisco molto di calcio anche se ho figli tifosissimi. Comunque - conclude -, finanziariamente vedremo se sarà possibile migliorare".