Milan a rischio emergenza: il Chelsea nel mirino ma prima c'è l'Empoli

23.09.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Milan a rischio emergenza: il Chelsea nel mirino ma prima c'è l'Empoli
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Theo Hernandez, Calabria, Tonali e Maignan. Gli ultimi giorni non sono stati forieri di buone notizie per Stefano Pioli e per tutti i tifosi del Milan. All'infermeria già comunque occupata dai lungodegenti Ibra e Florenzi e da Rebic e Origi, si vanno ad aggiungere i problemi di quattro titolari della formazione rossonera. Tutte situazioni diversw e da valutare con un obiettivo unico: recuperare per il Chelsea, senza dimenticare che prima bisogna andare a Empoli.

Ante e Davide vogliono il Castellani

Come riporta oggi il Corriere dello Sport, sia Ante Rebic che Davide Calabria si stanno allenando a Milanello seguendo una tabella di lavoro personalizzato che possa aiutarli a far ritrovare la forma migliore. Per il terzino e capitano rossonero non dovrebbe essere un miraggio la partita con l'Empoli, nella quale potrebbe anche essere impiegato a sinistra come sostituto di Theo; per il croato invece saranno decisivi i prossimi giorni ma la sua presenza fa tutta la differenza del mondo, soprattutto per Giroud e Leao che stanno giocando sempre e sono impegnati anche con le loro squadre nazionali.

Theo e Sandro vogliono Stamford

Sia per Theo che per Sandro, invece, la partita di Empoli sembra un pochino più difficile e l'obiettivo è cercare di recuperarli per la trasferta di Londra contro il Chelsea. Il terzino francese sta seguendo le terapie a Milanello per recuperare da un lieve stiramento, mentre il centrocampista italiano dovrebbe tornare a Milanello nei prossimi giorni. Lì dove farà ritorno anche Mike Maignan su cui si attendono novità in giornata dopo gli esami dovrebbe aver svolto oggi in mattinata in Francia (secondo la Gazzetta). Secondo quanto appreso da MilanNews.it, invece, Divock Origi procede bene con il suo recupero e da settimana prossima dovrebbe tornare a correre sul campo: anche per lui l'obiettivo è il Chelsea.