Milan, dai dubbi estivi alle certezze del momento: Tonali è ancora fra i migliori in campo

27.10.2021 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, dai dubbi estivi alle certezze del momento: Tonali è ancora fra i migliori in campo
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Nel match di ieri sera contro il Torino, Sandro Tonali è risultato essere ancora una volta fra i migliori in campo nelle file rossonere. I dubbi estivi che hanno accompagnato il suo riscatto dal Brescia sono definitivamente alle spalle. Ora per lui e per il Milan ci sono solo certezze. Il giovane classe 2000 ha fatto un cambio di marcia dalla scorsa all’attuale stagione degno di una Ferrari da corsa. Tonali è un pilastro nell’attuale rosa dei rossoneri e lo sarà anche negli anni a venire data la sua giovane età.

IL CAMBIO DI MARCIA

In estate Tonali ha cambiato passo e mentalità. Il riscatto del Milan con riduzione dell’ingaggio ha fatto bene al giocatore che è letteralmente diventato un leader del Diavolo in campo. Controllando le statistiche del finale della passata stagione e dell’inizio di questa, il miglioramento è sotto gli occhi di tutti: nelle 10 partite finali dello scorso campionato Tonali totalizzò 113 minuti giocati (una media di 11,3 a partita), mentre nelle prime 10 di quest’anno ne ha fatti 716 (una media di 71,6 a partita). Questi numeri certificano che il centrocampista di Lodi è diventato importante per la squadra. Tonali ha scalato le gerarchie che Stefano Pioli aveva, facendolo anche con personalità, battendo i calci piazzati e i corner. Ora per Tonali l’obiettivo è quello di conquistare un trofeo con il Milan e di conseguenza farsi convocare da Roberto Mancini nella Nazionale Maggiore.