Milan, partenza sprint nel 2022: due vittorie su due, in Europa fra le big solo il Siviglia come i rossoneri

12.01.2022 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Milan, partenza sprint nel 2022: due vittorie su due, in Europa fra le big solo il Siviglia come i rossoneri
MilanNews.it

Il Milan non poteva iniziare meglio così il suo 2022: vittoria a San Siro contro la Roma e poi successo in casa del Venezia. Due vittorie su due nonostante i tanti giocatori a cui Stefano Pioli ha dovuto rinunciare a casa del Covid, degli infortuni e della Coppa d'Africa. Ma i rossoneri, si sa, nell'emergenza sono ancora più forti e lo hanno dimostrato con la loro partenza sprint nel nuovo anno.
DUE VITTORIE SU DUE - A riportarlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che non era scontato un avvio di 2022 così da parte del Milan proprio per le tante assenze che ci sono (tra ieri e oggi sono stati recuperati Tatarusanu e Tomori che sono guariti dal Covid-19). Eppure, nonostante l'emergenza, sono arrivati due successi netti e meritati, un ruolino di marcia che tra le big in Europa solo il Siviglia ha saputo imitare: rossoneri e andulisi sono stati infatti gli unici due top team ad aver vinto entrambe le gare del 2022 nei cinque massimi campionati europei (Real e Bayern Monaco hanno per esempio perso contro Getafe e Borussia Mönchengladbach, mentre Barcellona e PSG hanno pareggiato rispettivamente contro Granada e Lione).
OBIETTIVO CONFERMARSI - Insomma, meglio di così il Milan non poteva fare, anche perchè si sono trattate di due vittorie assolutamente nette, larghe (3-1 alla Roma e 3-0 al Venezia) e mai in discussione. Ora i rossoneri di Pioli dovranno confermarsi in Coppa Italia (domani contro il Genoa) e in campionato contro lo Spezia, in attesa poi dei due big-match contro Juventus e Inter.