Milan, Pioli vota la continuità: equilibrio e certezze, a Bologna con lo stesso undici di Parma

08.12.2019 12:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milan, Pioli vota la continuità: equilibrio e certezze, a Bologna con lo stesso undici di Parma

Da Bologna a Parma sempre con lo stesso undici di partenza. Contro i rossoblù di Mihajlovicl, infatti, mister Pioli  dovrebbe confermare la formazione schierata nella precedente gara di campionato. Il tecnico rossonero, dunque, punta sulla continuità e si affida a una squadra che al Tardini, nonostante i soliti problemi sotto porta, ha mostrato equilibrio e compattezza.

CERTEZZE - Si riparte dalla spinta di Theo Hernandez e dalla ritrovata sicurezza di Andrea Conti. Dall’intesa tra Musacchio e il capitano Alessio Romagnoli e l’indiscussa qualità di Gigio Donnarumma. Un quintetto ormai consolidato, una certezza per Pioli e il resto del gruppo rossonero. In mezzo al campo, con Bennacer confermato in cabina di regia, dovrebbero trovare spazio Bonaventura e, soprattutto, Franck Kessié, il quale avrebbe vinto il ballottaggio con il collega Krunic.

A CACCIA DI GOL - Stesso trio anche là davanti, con Piatek nuovamente al centro dell’attacco. Pioli spera che la presenza di due centrocampisti come Kessié e Jack, abili negli inserimenti, possa favorire anche il pistolero, a secco di gol ormai da troppo tempo. Insieme al polacco ci saranno Calhanoglu e Suso.