Milan, si lavora alle uscite: tesoretto da circa 30 milioni

11.07.2021 14:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Milan, si lavora alle uscite: tesoretto da circa 30 milioni
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Oltre al mercato in entrata il club rossonero è molto attivo sul fronte cessioni, con cinque giocatori che potrebbero lasciare presto il capoluogo meneghino: trattasi di Mattia Caldara, Andrea Conti, Samu Castillejo, Jens-Petter Hauge e Tommaso Pobega.

CALDARA E CONTI - I due difensori italiani, rientrati rispettivamente dai prestiti all'Atalanta ed al Parma, potrebbero di nuovo preparare le valigie e salutare nuovamente via Aldo Rossi. Il primo ha diverse richieste dall'estero, ma il Milan vorrebbe prima valutare le sue condizioni fisiche per poterlo, nel caso, trattenere. Per quanto riguarda il terzino, invece, nelle ultime ore bisogna registrare un forte interesse della Sampdoria del nuovo tecnico Roberto D'Aversa. Nonostante il Milan voglia rinforzarsi su quella fascia, Conti non avrebbe convinto la dirigenza rossonera ed una sua partenza è, quindi, quasi certa.

CASTILLEJO, HAUGE E POBEGA - Sono i tre nomi che hanno più mercato e che potrebbero fruttare un gruzzolo da più di 30 milioni di euro (da poter reinvestire). Lo spagnolo ha molto seguito nella sua terra natia e potrebbe partire per una cifra intorno ai 6/7 milioni di euro. Per Hauge e Pobega il Milan chiede rispettivamente 12 e 15 milioni di euro cash: sull'ex Spezia c'è una forte pressione dell'Atalanta, che vorrebbe portarlo a Zingonia il più presto possibile. Per il norvegese, invece, è ormai noto l'interesse di alcune squadre della Germania, Eintracht Francoforte e Wolfsburg in particolare.