Milan, tris di esterni nel mirino: Leonardo intenzionato a colmare il punto debole della squadra

18.04.2019 12:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, tris di esterni nel mirino: Leonardo intenzionato a colmare il punto debole della squadra

Il Milan è a accia di esterni. Perché quello è il punto debole della squadra, visto il rendimento di Calhanoglu e Suso. Leonardo e Maldini stanno valutando vari profili in vista della sessione estiva del calciomercato. Da settimane, ad esempio, Leo ha sottolineato con la matita blu il nome di Everton.

IN POLE - Il 23enne del Gremio, Nazionale verde-oro, occupa una delle primissime posizioni sul taccuino del direttore tecnico milanista, che ha sempre avuto un occhio di riguardo per i talenti provenienti dal Brasile. Piace anche Thauvin (indiscrezione rimbalzata dalla Francia), il quale starebbe pensando di lasciare il Marsiglia al termine della stagione. Sono loro, come riporta il quotidiano Tuttosport, i due principali candidati per le fasce del futuro. Entrambi, però, hanno una valutazione piuttosto alta (circa 40 milioni di euro).

IDEA MALCOM - Ancora più caro (sui 50 milioni) è il cartellino di Malcom, brasiliano classe ’97 in uscita dal Barcellona. Secondo le voci di mercato, nei giorni scorsi Leonardo avrebbe incontrato a Casa Milan un agente della Elenko Sports, la società che cura gli interessi del giovane esterno del Barça. I rossoneri potrebbero chiedere il giocatore in prestito con diritto di riscatto.