MN - Ore di riflessione su Giampaolo: la panchina è a rischio

06.10.2019 17:46 di Pietro Mazzara Twitter:    vedi letture
MN - Ore di riflessione su Giampaolo: la panchina è a rischio
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

A Marco Giampaolo potrebbe non esser bastata la vittoria di ieri sera contro il Genoa per salvare la sua panchina. I tre punti arrivati al termine dell’ennesima prestazione non convincente dal punto di vista del gioco e della gestione della gara, soprattutto nella fase di superiorità numerica, sono oggetto di discussione all’interno della dirigenza sportiva rossonera, che ieri al Ferraris è apparsa tutt’altro che soddisfatta di quanto visto in campo. Sono ora di riflessione, ma al momento, le nubi sulla testa di Giampaolo sono sempre più nere. Difficile che arrivi in giornata una decisione finale, ma i telefoni sono roventi anche perché, in caso di esonero, Maldini, Boban e Massara dovranno già avere in mano il sostituto di Giampaolo. I contatti sull’asse Milano-Londra sono continui, perché anche i dirigenti di Elliott che seguono il Milan non sono per niente soddisfatti di quanto si è visto nel corso dell’ultimo mese e mezzo, con i rossoneri a quota nove punti e che occupano un anonimo undicesimo posto. Entro le prossime 24-36 ore, dunque, potrebbero arrivare indicazioni definitive. Giampaolo è a forte rischio, ma tutto passerà anche da chi sarà il suo eventuale sostituto, con il nome di Rudi Garcia che è in fase di salita. Difficili altre piste molto onerose, anche se questo punto potrebbe essere smorzato se un allenatore di fascia alta accettasse l’eventuale proposta di Boban e Maldini.