Paquetà, prima gioia rossonera con una dedica speciale

11.02.2019 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Paquetà, prima gioia rossonera con una dedica speciale

Lucas Paquetà ha segnato ieri la sua prima rete con la maglia del Milan, un gol che per il giovane brasiliano ha avuto un significato particolare in quanto è arrivato pochi giorni dopo la tragedia che ha colpito il Flamengo, la sua ex squadra. E così, subito dopo aver visto la palla entrare in porto, il centrocampista verdeoro ha subito rivolto il suo sguardo al cielo e ha baciato la fascia del lutto al braccio che indossava per ricordare le giovani vittime brasiliane. 

DEDICA SPECIALE - Lo riferisce La Gazzetta dello Sport, che riporta anche le parole di ieri di Paquetà, che è rimasto ovviamente molto colpito per quello che è successo nel centro di allenamento delle giovanili del Flamengo, cioè il club in cui è cresciuto: "Per me è un momento molto difficile. E’ un sogno essere al Milan ed è un sogno aver segnato, ma ho vissuto per oltre dieci anni in quel convitto, era casa mia". La sua dedica non poteva quindi non essere per quei giovani ragazzi che sognavano una grande carriera come la sua, ma hanno perso la vita in modo tragico.

SULLE ORME DI KAKA' - Fin dal primo giorno, Lucas ha raccontato di voler ripercorrere le orme di Kakà e ieri, in un certo senso, lo ha fatto: prima della rete di ieri di Paquetà contro il Cagliari, infatti, era stato proprio l'ex numero 22 milanista l'ultimo centrocampista brasiliano a trovare il gol in A con la maglia del Milan. Purtroppo, dopo quello che era successo in Brasile, il suo cuore non poteva essere colmo di gioia perchè il suo primo pensiero dopo la rete è andato subito ai quei poveri ragazzi che avevano i suoi stessi sogni.