Priorità rinnovo e per la squadra: Bennacer punto fermo e futuro del Milan

19.11.2022 20:00 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Priorità rinnovo e per la squadra: Bennacer punto fermo e futuro del Milan
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Stagione pazzesca per Ismael Bennacer, che sta vivendo momenti altissimi della sua carriera. Preso dall’Empoli e arrivato in punta di piedi, chi l’avrebbe mai detto che tre anni dopo l’algerino avrebbe preso in mano le chiavi del centrocampo rossonero? Pochissimi, tra i quali sono compresi Maldini, Pioli e Massara che hanno sempre avuto grande stima nei confronti del giocatore.

Ora il rinnovo
Come detto, Bennacer è un punto fermo del centrocampo rossonero, formando con Tonali una delle miglior coppie in mediana in Italia, se non la migliore. Un mix di caratteristiche che vanno a completare i due come coppia. Per questo il rinnovo dell’algerino deve essere un passo importante per il futuro rossonero: dopo quello di Tonali, l’estensione del contratto del classe ’97 è quasi un obbligo per la dirigenza, sia per non perdere l’ennesimo centrocampista forte, ma anche per le qualità stesse di Isma.

Crescita esponenziale
Ismael Bennacer è uno degli uomini chiave del Milan. A testimoniarlo ci sono alcuni numeri: il centrocampista rossonero è il secondo giocatore in Serie A per palloni recuperati, è il secondo giocatore del Diavolo per numero di passaggi ed è il primo in assoluto tra i rossoneri per occasioni create. Un lavoro incredibile dell’algerino in mezzo al campo, che è cresciuto esponenzialmente anche rispetto alla passata stagione. Su di lui c’è sicuramente stato un grande lavoro di Pioli, che l’ha tolto dall’ombra di Kessie e facendo emergere le sue qualità.