SportMediaset - Mercato Milan, a gennaio Ibra ma non solo: gli obiettivi dei rossoneri e le possibili cessioni

04.12.2019 13:42 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SportMediaset - Mercato Milan, a gennaio Ibra ma non solo: gli obiettivi dei rossoneri e le possibili cessioni

Claudio Raimondi, nel suo servizio per SportMediaset su Italia Uno, ha analizzato il mercato di gennaio del Milan: il grande sogno è il ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic, ma potrebbe non essere l'unico colpo in entrata. Attenzione poi anche alle possibili cessioni. 

CALABRIA: Siviglia e Fiorentina sono in pressing sul terzino rossonero che ormai è diventato la riserva di Conti. Davanti ad un'offerta da 15 milioni di euro, il Milan si siederebbe al tavolo perchè realizzerebbe un'interessante plusvalenza essendo Calabria un prodotto del settore giovanile milanista. 

RODRIGUEZ: anche lo svizzero ha perso il posto da titolare a sinistra a favore di Theo Hernandez. Lo Schalke 04 è molto interessato al terzino mancino.

BORINI: il Crystal Palace ha messo gli occhi su Borini, che finora ha trovato pochissimo spazio nel Milan e per questo sta cercando una nuova squadra dove poter giocare con maggiore continuità.

KESSIE: l'ivoriano, dopo alcune panchine e un'esclusione dai convocati, è tornato titolare contro il Parma, dando buone risposte a Pioli e guadagnando posizioni. L'ex centrocampista di Cesena e Atalanta potrebbe restare al Milan, a meno che non arrivi un'offerta da 30 milioni di euro. 

MERCATO IN ENTRATA: oltre ad Ibra, il club di via Aldo Rossi valuta anche il terzino sinistro Kurzawa, il cui contratto con il PSG scade il prossimo 30 giugno. A destra crescono invece le quotazioni del terzino del Genoa, Ghiglione, che il Milan vorrebbe avere in prestito. Con la stessa formula, i rossoneri sarebbero disposti a ridare Piatek al Grifone. Con Duarte ko, il Diavolo sta valutando le condizioni di Caldara: a gennaio, si deciderà se è il caso di dare o meno l'assalto a Demiral della Juventus.