Tra Mondiali e Milan: Giroud vive una seconda giovinezza. E vuole continuare in rossonero...

21.11.2022 20:00 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Tra Mondiali e Milan: Giroud vive una seconda giovinezza. E vuole continuare in rossonero...
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sarà Olivier Giroud a guidare la Francia in questo Mondiale. Già campione del Mondo con la Francia, Deschamps si affiderà alla "seconda vita" che Giroud ha ritrovato proprio in rossonero nelle ultime due stagioni: oltre allo Scudetto con gol pesantissimi contro Inter, Napoli, Lazio e Roma, il francese ha raggiunto e superato, di ben tre reti, quota 20 gol tra Serie A, Champions e Coppa Italia. Sarà dunque compito del nativo di Chambery sostituire il pallone d'oro Benzema, che non farà parte di questa Coppa del Mondo.

A caccia del record
Neanche un anno fa Olivier Giroud era fuori dal progetto francese, ora Didier Deschamps gli affida tutto il peso dell'attacco in questo Mondiale e gli dedica parole al miele: "Lo adoriamo! Fa parte del gruppo, è un attaccante molto utile". Una storia svoltata dalla caparbietà dell’attaccante rossonero, che a suon di gol e prestazioni è stato ri-convocato dalla selezione per francese, ora con un obiettivo importante: la caccia al record di miglior marcatore della storia della Francia, momentaneamente in possesso di Thierry Henry a quota 51 gol, mentre Giroud è a -2 dall'ex Arsenal e Barcellona.

E poi il rinnovo!
Oltre al Mondiale da protagonista assoluto che dovrà affrontare, Olivier Giroud dovrà pensare anche alla sua situazione contrattuale in rossonero: il francese è in scadenza il prossimo giugno e la volontà della dirigenza, ma anche del giocatore, è di continuare assieme questa storia che va avanti da ormai due stagioni: dopo la Coppa del Mondo le parti si incontreranno e discuteranno della durata del nuovo contratto, oltre all'aspetto economico.