Tuttosport - Higuain, rabbia positiva e fame di gol: il Pipita sta affinando il feeling con Suso e Calhanoglu

16.09.2018 10:00 di Salvatore Trovato  articolo letto 15292 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Higuain, rabbia positiva e fame di gol: il Pipita sta affinando il feeling con Suso e Calhanoglu

È arrabbiatissimo, ma è un aspetto positivo. Perché un bomber come lui soffre parecchio quando non riesce a buttarla dentro. Gonzalo Higuain non segna in campionato dal 28 aprile scorso, quando realizzò a San Siro (contro l’Inter) una rete decisiva per l’ultimo Scudetto della Juve. Il Pipita - zero gol e un assist prezioso nelle prime due gare con il Milan - è rimasto a digiuno anche nell’amichevole contro la Pro Piacenza, sprecando almeno tre occasioni limpidissime.

RABBIA POSITIVA - Il centravanti argentino vive per il gol, dunque è normale che sia arrabbiato (con se stesso, ovviamente). Tuttavia, come evidenzia il quotidiano Tuttosport, il Pipita ha trasformato il suo nervosismo in spirito positivo. In settimana, infatti, Higuain si è allenato con ancora più determinazione per arrivare pronto alla sfida con il Cagliari, una delle sue vittime preferite. Nello specifico, Gonzalo ha lavorato molto sul feeling con Suso e Calhanoglu, ovvero i due esterni d’attacco chiamati a generare palloni invitanti per metterlo nelle condizioni di far male all’avversario.

LEADER - In attesa della prima gioia personale, Higuain ha già conquistato il Milan, non soltanto per l’assist decisivo contro la Roma. Il Pipita è apprezzato da tutto l’ambiente rossonero per il suo atteggiamento in campo e fuori. Insomma, Gonzalo è già diventato un leader, un punto di riferimento importante per allenatore e compagni. Il gol arriverà, è solo questione di tempo: su questo nessuno ha mai avuto dubbi.