Di Stefano: "Ibra andrà via a giugno. La prossima dovrà essere la stagione di Leao"

30.03.2020 16:50 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Di Stefano: "Ibra andrà via a giugno. La prossima dovrà essere la stagione di Leao"

Peppe Di Stefano di Sky Sport ha parlato del futuro del Milan tra campo e panchina: " Giocatori in scadenza? Il mercato di gennaio non ha riconsegnato al Milan l'Europa dei grandi, ma ha riconsegnato ai rossoneri orgoglio e dignità. Ibra al 30 giugno andrà via, Kjaer è in prestito al Siviglia così come Begovic. Biglia non dovrebbe rinnovare, mentre per Bonaventura la situazione è ancora in bilico. Il Milan vuole fissare un tetto ingaggi di 2.5-3 milioni di euro all'anno. Se per Romagnoli ci si può lavorare, per Donnarumma la questione è molto più delicata. Nomi per il futuro? Il Milan deve ripartire da giocatori come Bennacer, Theo Hernandez, Rebic, aspettare Leao. La prossima dovrà essere la stagione di Leao".