Milan-Kessie: restano le difficoltà per il rinnovo. Le richieste dell’ivoriano sono alte

06.10.2021 08:05 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
Milan-Kessie: restano le difficoltà per il rinnovo. Le richieste dell’ivoriano sono alte
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il dialogo va avanti con molta difficoltà, il Milan vuole rinnovare il contratto a Franck Kessie ma le richieste dell’ivoriano sono alte, e ritenute eccessive dal club di via Aldo Rossi. Il Milan vorrebbe trattenere il centrocampista e premiarlo con un netto aumento rispetto all’attuale ingaggio, arrivando ad un quinquennale con salario a salire: 5,5 nei primi due anni e 6,5 nei restanti tre anni, ma la trattativa non decolla, anzi, sembra essere entrata in una fase di stallo. Il giocatore, tramite l’agente George Atangana, ha chiesto oltre sette milioni netti più bonus, e poi c’è anche il discorso commissioni da affrontare.

Le difficoltà sono evidenti e qualcuno inizia a pensare che dietro a questo continuo rifiutare ci siano club stranieri molto importanti che da tempo hanno messo sul piatto cifre alte per Kessie e per il suo manager. In Premier League sono almeno tre le squadre interessate, poi in Spagna, Germania e il solito Psg di Leonardo.

Fino ad ora non si registrano passi avanti ma il Milan spera di avere altri colloqui per provare ad avvicinarsi ancora di più, ma difficilmente i rossoneri arriveranno a soddisfare le richieste di Kessie. Maldini e Massara si aspettano un passo indietro del giocatore altrimenti sarà davvero difficile prolungare.