ESCLUSIVA MN - Fogaça (Dazn): “Scout Milan in Brasile per Fuchs, ma ancora nessuna proposta”

31.05.2020 20:01 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: intervista di Marco Ramiccia (@marco_ramiccia)
ESCLUSIVA MN - Fogaça (Dazn): “Scout Milan in Brasile per Fuchs, ma ancora nessuna proposta”

Il Milan continua a pensare a Bruno Fuchs come potenziale rinforzo per la difesa. Il giovane centrale dell’Internacional de Porto Alegre è uno dei talenti emergenti del calcio brasiliano e lo scouting rossonero guarda a lui come nome per il presente e per il futuro della retroguardia. A tal proposito la redazione di Milannews.it ha contattato il giornalista Gustavo Fogaça, commentatore di Dazn Brasil, che conosce bene il giocatore e le voci che girano intorno a lui.

Gustavo cosa pensa di Bruno Fuchs?

“Giovane talento con molto potenziale, può diventare un giocare “d’elite”. Se si lavora bene su di lui può avere veramente molto futuro. Mi piace molto”.

Quali sono le sue caratteristiche principali?

“Un difensore con qualità tecnica, destro di piede, molto bravo nell’anticipo e nel gioco aereo. E’ il quinto miglior giocatore dell’Internacional per palloni riconquistati. Può migliorare nell’attenzione difensiva e nella partecipazione tattica alla costruzione collettiva dell’attacco”.

Pensa che sia già pronto per il calcio europeo nonostante la giovanissima età?

“Pronto no, ma ha le giuste qualità per adattarsi e crescere in poco tempo arrivando al livello di competitività necessario”.

Era al corrente dell’interesse del Milan e degli altri club europei per Fuchs?

“Si, oltre al Milan anche Arsenal e Porto hanno inviato i loro scout a Porto Alegre per analizzare il giocatore. Ma per il momento, nessuno ha fatto una proposta scritta. Il presidente dell’Internacional, Marcelo Medeiros, ha però detto di essere disposto a vendere il giovane difensore”.

Secondo lei quale sarebbe la cifra giusta per convincere l’Internacional a lasciarlo partire?      

“E’ molto difficile fare una stima esatta, soprattutto ora in tempo di pandemia. Forse, tra i 2 ed i 5 milioni di euro, ma è difficile essere preciso”.

Secondo lei la fama del Milan è ancora grande tra i giocatori brasiliani nonostante gli anni di difficoltà che abbiamo passato?

“Certamente! Il Milan è un grande club, un marchio fortissimo a livello mondiale, e rimane nella top 5 dei club stranieri con più numero di tifosi in Brasile. E’ un gigante del calcio mondiale e tutti in Brasile lo riconoscono”.