ESCLUSIVA MN - Pacini (Eurosport): "Milan, troppi ostacoli per Thiago Silva. Depay sarebbe perfetto"

10.06.2020 14:00 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: Intervista di Antonio Vitiello
© foto di Image Sport
ESCLUSIVA MN - Pacini (Eurosport): "Milan, troppi ostacoli per Thiago Silva. Depay sarebbe perfetto"

Per commentare le tante voci di mercato che arrivano dalla Francia su Bennacer, il possibile ritorno di Thiago Silva e l'interesse del Milan per Depay e Kouassi, la redazione di Milannews.it ha contattato Guillaume Maillard-Pacini, giornalista di Eurosport France. Ecco le sue parole:

Si parla molto del possibile ritorno di Thiago Silva al Milan. E' possibile secondo lei?
"L'idea del suo ritorno è certamente romantica, ma il brasiliano al PSG guadagnava 18 milioni lordi e difficilmente il Milan potrà offrirgli uno stipendio così importante. Se dovesse arrivare Rangnick credo che difficilmente dirà sì al ritorno di Thiago che ha già una certa età. Il giocatore tornerebbe volentieri, ha sempre detto che il Milan gli è rimasto nel cuore, ma economicamente e sportivamente vedo troppi ostacoli per il ritorno del brasiliano in rossonero".

Per la difesa, il Milan starebbe pensando a Tanguy Kouassi del PSG. A lei cosa risulta? 
"E' un giovane del PSG che è esploso in questa stagione. Ha sempre fatto il difensore certrale, ora Tuchel lo ha provato anche da centrocampista difensivo. E' un giocatore molto interessante, è giovane, è bravo di testa, deve migliorare a livello di concentrazione, ma è un giovane con grandi qualità. Da quello che mi dicono fonti vicine al PSG vedo difficile il suo arrivo al Milan: il suo agente è molto vicino all'universo Red Bull e quindi credo che difficilmente darà la sua priorità ai rossoneri. Da quello che dicono, tra l'altro, il giocatore vorrebbe restare al PSG, anche se il suo agente spinge per fargli cambiare squadra".

In Francia arrivano diverse indiscrezioni sull'interesse del PSG per Bennacer, ma sappiamo che il giocatore è incedibile per il Milan... 
"Dalla Francia i rumors sono insistenti, se ne parla tanto negli ultimi giorni. A me  sinceramente sembra strano che il PSG cerchi un giocatore come Bennacer, mi hanno sorpreso queste voci. L'identikit del centrocampista che cercano i parigini è diverso ed è un giocatore alto e fisico come Milinkovic-Savic e Bakayoko. Per questo mi sembra strano che il PSG stia cercando il regista rossonero. Bennacer ha una clausola dal 2021, quindi secondo me almeno per quest'anno il Milan lo terrà. Il PSG ha poi già speso 50 milioni per Icardi, non credo che farebbe follie per Bennacer".

Depay, altro nome accostato ai rossoneri, andrà via dal Lione?
"Ha un anno di contratto e se non rinnova il Lione lo deve vendere per forza questa estate. Ha 26 anni, vuole giocare in palcoscenici importanti e quindi sta pensando seriamente di cambiare squadra. Il Milan, purtroppo, non giocherà la Champions il prossimo anno, dunque non so se sceglierebbe i rossoneri. Depay è un grande giocatore, è un leader, sarebbe perfetto per il Milan perchè è un trascinatore. Depay sarebbe un grande acquisto, lo vedrei bene in rossonero, ma senza Champions non credo che andrà al Milan".

C'è qualche giovane della Ligue 1 che consiglierebbe al Milan?
"In Ligue 1 ci sono tanti giocatori interessanti. Camavinga del Rennes sarebbe tanta roba per un club come il Milan, ma su di lui c'è già il Real Madrid. E poi costa tanto, dunque la vedo dura per i rossoneri. Un altro giovane interessante è Houssem Aouar, centrocampista del Lione, ma anche su di lui ci sono grandi club come City e Juve. Anche Bouanga del Saint-Etienne è molto bravo. In Francia ci sono tanti talenti come Aouchiche del PSG che ha tanti estimatori, tra cui l'Arsenal. Ti faccio infine altri due nomi di cui si parla benissimo in Francia: si tratta di Caqueret, centrocampista classe 2000 del Lione, e Cherki, talento offensivo del 2003 sempre del Lione. Cherki è molto interessante, è un profilo giovane che potrebbe fare comodo al Milan, anche se non il Lione non se ne priverà".