Cellino scarica Balotelli: "Ho fatto un errore, non gli piace più stare in Italia. Si libera in caso di B"

29.05.2020 16:11 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cellino scarica Balotelli: "Ho fatto un errore, non gli piace più stare in Italia. Si libera in caso di B"

Il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha scaricato Mario Balotelli. Lo ha fatto in una intervista alla BBC. "Balotelli ha un contratto per la Serie A, ma non per la Serie B. Così se noi dovessimo retrocedere, Balotelli non avrà più un contratto. Apparentemente non gli piace più stare in Italia perché non si sta comportando come se gli piacesse. Non si fa vedere agli allenamenti, non si fa vedere molto legato a noi per il futuro del club. Questo è il problema. Abbiamo fatto entrambi un errore: ho pensato che arrivando a Brescia, la sua città, avrebbe avuto un legame molto forte con noi. Allo stesso tempo penso che sia stato utilizzato nella maniera sbagliata dal precedente allenatore" (Eugenio Corini, ndr).