MN - Ganz: "Piatek? Sono momenti che capitano ad un attaccante, per me segnerà contro Frosinone e Spal"

16.05.2019 12:37 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
MN - Ganz: "Piatek? Sono momenti che capitano ad un attaccante, per me segnerà contro Frosinone e Spal"

Maurizio Ganz, ex attaccante rossonero, è intervenuto alla trasmissione “Milan News” su Radio Monte Carlo Sport e ha commentato così il momento del Milan:

Sul Milan: "Il Milan deve scendere in campo, fare il Milan e fare sei punti contro Frosinone e Spal. I rossoneri devono giocare con determinazione e voglia di fare. Ci sono ancora due partite, vediamo poi cosa succederà".

Sull'Atalanta: "Ha due risultati su tre contro la Juve, quindi vuol dire che deve fare risultato a Torino. La Juventus non ha fatto bene nelle ultime partite, ma è sempre una partita che va giocata. Il Milan deve comunque giocare e vincere le sue partite, poi si vedrà cosa farà l'Atalanta. Prima si pensa al Milan, e poi alle altre".

Su Piatek: "Sono momenti che capitano agli attaccanti. Lui sta lavorando tanto per la squadra, si dà tanto da fare, ma tutti si aspettano i gol da lui. Io sono convinto che segnerà sia contro il Frosinone che contro la Spal".

Sulla stagione: "Gattuso ha lavorato tanto sulla fase difensiva, il Milan ha fatto bene quando prendeva pochi gol. Il ritiro non è una cosa che piace ai giocatori, dà fastidio, ma stavolta è servito per dare una scossa alla squadra. I risultati positivi delle ultime settimane hanno dato ragione a Gattuso, che ha voluto ricompattare l'ambiente in vista del finale di stagione".