acmilan - #TBT: Milan, portaerei del calcio italiano

18.04.2019 11:48 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: acmilan.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
acmilan - #TBT: Milan, portaerei del calcio italiano

Il 18 aprile 1990 ben 4 squadre si qualificavano per le Finali delle coppe europee. Tra queste, ovviamente, il Milan di Sacchi

Coppa dei Campioni: Milan
I rossoneri erano campioni d'Europa in carica e non osavano sperare nel bis, anche se il desiderio di ripetere le emozioni di Barcellona era fortissimo. Dopo aver superato l'Helsinki al primo turno, il Real Madrid in uno scontro durissimo negli Ottavi di finale e il Malines nei Quarti, la squadra di Arrigo Sacchi riusciva a bypassare anche il Bayern Monaco. Con 6 reti contro le grandi, 2 contro il Real a San Siro, 2 contro il Malines a San Siro e 2 contro il Bayern (1 in casa e 1 in trasferta), il Milan tornava in Finale di Coppa dei Campioni dopo i supplementari del 18 aprile 1990 a Monaco di Baviera. Altro gol pesante sarebbe poi stato quello di Rijkaard in finale a Vienna, contro il Benfica.

Coppa delle Coppe: Sampdoria
In quella stagione il grande duello dei rossoneri era contro il Napoli di Maradona, in campionato. Ma nelle coppe europee, il Milan era il vertice alto di un movimento calcistico italiano che si faceva onore anche al di là della fortissima squadra partenopea del Pibe. Tant'è che nello stesso giorno si qualificava, vincendo 2-0 a Marassi contro il Monaco nella Semifinale di ritorno dopo il 2-2 dell'andata nel Principato, anche la Sampdoria per una Finale, quella della Coppa delle Coppe. I blucerchiati avrebbero poi superato 2-0 l'Anderlecht a Goteborg, in Svezia.

Coppa Uefa: Juventus-Fiorentina
Sempre il 18 aprile 1990, tutto il calcio italiano faceva suo un avvincente Derby contro il calcio tedesco. Nelle Semifinali di Coppa Uefa, erano in campo la Juventus contro il Colonia in trasferta e la Fiorentina contro il Werder Brema in casa. Con un doppio 0-0 nelle gare di ritorno, entrambe le squadre italiane riuscivano a qualificarsi per la doppia Finale di Coppa Uefa, blindando i risultati dell'andata: 3-2 bianconero a Torino e 1-1 viola a Brema. Sarebbe stata poi la Juventus a conquistare il trofeo, con il 3-1 di Torino cui avrebbe fatto seguito un altro 0-0 al ritorno, in questo caso a Firenze.