Calcio femminile, nel 2020 speso circa 1 milione per i trasferimenti. Domina quello di Harder

20.01.2021 07:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Calcio femminile, nel 2020 speso circa 1 milione per i trasferimenti. Domina quello di Harder

In un report pubblicato in questi giorni la FIFA ha comunicato la lista dei cinque trasferimenti più costosi nel calcio femminile dell'anno appena trascorso. Si tratta di cifre molto irrisorie rispetto al corrispettivo maschile visto che la spesa globale nel 2020 è stata di appena 1,2 milioni di dollari (poco meno di un milione di euro) con un deciso aumento però rispetto al 2019 quando il giro d'affari fu di appena 700mila dollari. Questo perché ancora oggi oltre il 95% dei trasferimenti avviene senza esborso economico da parte dei club. 

Il trasferimento più oneroso del 2020 è ovviamente quello di Pernille Harder dal Wolfsburg al Chelsea che ha infranto ogni record storico nel calcio femminile. A seguire due trasferimenti in squadre cinesi come quelli di Temwa Chawinga (dal Kvarnsvedens IK al Wuhan Jiangda Women’s) e di Barbra Banda (dal Logrono al Shanghai Women's). Seguono due altri trasferimenti europei come l'arrivo di Ellie Carpenter al Lione, dalle statunitensi Portland Thorns, e quello di Valerie Gauvin passata dal Montpellier all'Everton.