Il Manchester City ricorre contro la sentenza Uefa

26.02.2020 13:26 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - LONDRA, 26 FEB - Il Manchester City ha presentato appello contro l'esclusione dalle prossime due stagioni di competizioni Uefa. Come annunciato nei giorni scorsi dagli stessi dirigenti inglesi, il City si è rivolto alla Corte di Arbitrato per lo Sport di Losanna per ribaltare la sentenza della Uefa, che prevede anche una sanzione economica pari a 35 milioni di euro per non aver rispettato il fair play finanziario. Il club inglese, insistendo nel dichiararsi innocente, chiede la revoca della sentenza. (ANSA).