Lippi su Vieri: "Nel 2006 gli chiesi di andare a giocare, perché nel Milan faticava"

17.04.2015 15:15 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Lippi su Vieri: "Nel 2006 gli chiesi di andare a giocare, perché nel Milan faticava"

“Nel 2006 gli chiesi soltanto di andare a giocare, perché nel Milan faticava a vedere il campo, e lui si trasferì in quattro e quattr’otto al Monaco". Così Marcello Lippi, ex ct della Nazionale, su Christian Vieri alla trasmissione “Confidential” su GazzettaTv. L’edizione odierna della rosea ha fatto uscire alcune anticipazioni: "Voleva il Mondiale con tutte le sue forze. Io lo seguii nel Principato, un giocatore così determinato, e ovviamente così bravo, ci avrebbe fatto comodo anche senza essere titolare: gli avevo già annunciato la convocazione quando una distorsione al ginocchio lo mise k.o.Fu una grande tristezza e alla luce di quel che è successo, so che per Bobo è il rimpianto della vita”.