Marcolin: "Brahim non ha una posizione fissa in campo e con la sua qualità nello stretto fa la differenza"

07.12.2021 12:40 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Marcolin: "Brahim non ha una posizione fissa in campo e con la sua qualità nello stretto fa la differenza"
MilanNews.it
© foto di Image Sport

L’ex calciatore Dario Marcolin, durante una trasmissione in onda su DAZN, ha parlato di Milan e dell’importanza di Brahim Diaz all’interno degli schemi tattici di Stefano Pioli. Marcolin ha detto: “Diaz ha capito fin da subito che con la partenza di Hakan Calhanoglu il ruolo da trequartista sarebbe stato il suo. Perciò aveva margine per diventare il numero 10 del Milan e lo ha fatto fin dalle prime partite non avendo una posizione fissa. Per gli avversari è difficile marcarlo perché lo trovi a centrocampo, lo trovi a destra, a sinistra, vicino la prima punta. Con la sua qualità nello stretto fa la differenza”.