Seedorf: "Berlusconi diceva sempre di essere più forti della sfortuna, di rispettare gli avversari e di essere ambiziosi"

04.10.2022 00:10 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Seedorf: "Berlusconi diceva sempre di essere più forti della sfortuna, di rispettare gli avversari e di essere ambiziosi"
MilanNews.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Clarence Seedorf, leggenda del Milan, si è così espresso nel format 'Retro Syles', in onda sul canale Youtube di Amazon Prime Video, sulla sua carriera: "Lo stile Milan è unico. Durante gli anni in rossonero, il Milan ha dimostrato di avere una capacità di essere concreto in campo e di rispettare i propri valori sul campo, ance con gli avversari. Berlusconi diceva sempre di essere più forti della sfortuna, di rispettare gli avversari e di essere ambiziosi... L'ambizione di voler vincere. Ci sono due squadre tra tutte che avevano una mentalità diversa, una convinzione, un'autostima, un'eleganza, una qualità, una capacità di capire i momenti dentro e fuori dal campo: il Milan e il Real Madrid".