CorSera - Pioli cerca la svolta definitiva: niente cali di tensione, Coppa Italia altra via per l’Europa

28.01.2020 07:54 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CorSera - Pioli cerca la svolta definitiva: niente cali di tensione, Coppa Italia altra via per l’Europa

Il vento sembra essere cambiato. Quindi perché non provarci? In fondo, questa squadra non ha nulla da perdere (o forse sì...). Un altro banco di prova importante per il Milan di Pioli, che non è più quello triste e fragile del 2019. Come evidenzia il Corriere della Sera, le ultime vittorie hanno caricato l’ambiente e ridato autostima al gruppo, che ora può contare sulla leadership di un mostro sacro come Ibrahimovic.

SVOLTA DEFINITIVA - È il momento di insistere, di accelerare. Oggi con il Torino e domenica con il Verona, gare che i rossoneri affronteranno di fronte al proprio pubblico, mister Pioli conta di prolungare la striscia positiva e svoltare in maniera definitiva. San Siro, dunque, sarà il giudice delle ambizioni milaniste. Stasera in palio non ci sono punti, ma l’obiettivo è altrettanto intrigante: la Coppa Italia, infatti, può essere una via alternativa per l’Europa.

AVANTI COSI’ - Pioli non vuole fermarsi sul più bello. Il suo Milan è cambiato, ora ha un’identità chiara e una personalità spiccata. Sa anche soffrire, come le grandi. Insomma, la strada è quella giusta, ma bisogna evitare i cali di tensione e gli scivoloni. I tifosi sono pronti a spingere la squadra: questa sera, a San Siro, saranno in 35mila. Niente male per una sfida di Coppa.