LIVE MN - Maldini sarà Dt del Milan: "Sensazioni positive. Ottimista che accetti? Assolutamente si". Comunicato non oggi

03.06.2019 20:20 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dall'inviato Antonio Vitiello. In redazione: Ferrazzi, Rolfi, Castagna
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LIVE MN - Maldini sarà Dt del Milan: "Sensazioni positive. Ottimista che accetti? Assolutamente si". Comunicato non oggi

- Novità da raccolte da MilanNews.it: nessun dubbio sul sì di Maldini al nuovo ruolo, che lo vede già operativo, ma il comunicato che renderà ufficiale la carica di d.t. del Milan non arriverà oggi. Secondo quanto appreso, la società preferisce riempire prima tutte le caselle dello staff dirigenziale e poi fare una comunicazione unica. 

- Paolo Maldini è stato intercettato all'uscita da Casa Milan dai giornalisti presenti e ha risposto così riguardo al proprio futuro: "Da parte mia c'è grande disponibilità. Ottimista che accetti? Assolutamente si. Ne stiamo parlando ma non è il momento di parlarne fuori".

- Maldini sarà il nuovo direttore tecnico del Milan. Adriana Fossa, moglie del dirigente rossonero, lo ha confermato attraverso la risposta ad @acmilanve, un account venezuelano (Paese di cui è originaria) su Instagram. Il post riporta il punto della situazione riguardo alla nomina di Paolo: "Oggi è il giorno. Paolo Maldini e Gazidis sono già riuniti a Casa Milan. Le sensazioni sono positive, nel corso del giorno potrebbe arrivare la risposta ufficiale riguardo a questo tema. Maldini diventerà il nuovo responsabile dell'area tecnica del Milan". La moglie di Paolo ha commentato con le emoji di alcune manine che appluadono e aggiungendo anche un commento eloquente: "Perfecto".

- Secondo quanto riferisce sportmediaset.it, Marco Giampaolo è a un passo da diventare il nuovo allenatore del Milan: la fumata bianca è arrivata nel weekend a Rodi Garganico dove, nella giornata di ieri, c'è stato il blitz dell'ormai dt rossonero Paolo Maldini che ha raggiunto il tecnico in Puglia dove si trova in vacanza a bordo di un catamarano. I due hanno raggiunto l'intesa e nei prossimi giorni si formalizzerà il tutto. Intanto Maldini è rientrato a Milano, con il sì dell'ormai ex allenatore della Sampdoria, per accettare la proposta di Gazidis.

- Il matrimonio tra Marco Giampaolo e il Milan si celebrerà a breve. Secondo quanto riferito da Sportmediaset, l'attuale tecnico della Sampdoria firmerà un triennale con i rossoneri a 2 milioni di euro a stagione.

- Il Milan affiancherà la figura di un direttore sportivo a Paolo Maldini, che oggi dovrebbe dire sì ufficialmente al ruolo di direttore tecnico. Secondo quanto riferisce l'edizione di Sportmediaset su Italia 1, Igli Tare della Lazio è il grande obiettivo. Per il ds biancoceleste, Elliott è pronto a garantire un ingaggio doppio rispetto a quanto percepisce nella capitale. Tare tentenna, ma Lotito alza il muro. Un altro profilo porta a Riccardo Bigon, probabilmente in uscita da Bologna. Su questo ruolo, però, è possibile che serva uno studio più approfondito nei prossimi giorni, senza escludere possibili sorprese.

- Arrigo Sacchi, ex allenatore rossonero, ha rilasciato queste parole su Marco Giampaolo, allenatore della Samp che potrebbe prendere il posto di Rino Gattuso sulla panchina del Milan: "Giampaolo è un maestro, fa parte di quegli allenatori che fanno sia da sceneggiatori che da registi”.

- Come riferisce il nostro inviato fuori da Casa Milan, Paolo Scaroni, presidente rossonero, ha lasciato pochi istanti fa la sede del Milan per andare negli uffici della Lega Serie A dove oggi è in programma il Consiglio di Lega. 

- Ospite ieri sera alla "Domenica Sportiva", l'ex rossonero Arrigo Sacchi ha parlato così di Paolo Maldini: "Paolo è l’uomo giusto assolutamente, è un trait d’union con la tifoseria. L’importante sarà anche lasciargli una certa autonomia".

- Secondo quanto appreso da Milannews.it, è previsto in giornata una comunicazione sulla decisione di Paolo Maldini.

- Secondo quanto riferisce l'inviato di Milannews.it, Paolo Maldini è arrivato poco fa a Casa Milan. Nelle prossime ore, l'ex capitano rossonero dovrebbe dare la sua risposta a Gazidis che gli ha offerto il ruolo di nuovo direttore tecnico del club di via Aldo Rossi.

- Per la panchina del Milan del prossimo anno, Marco Giampaolo è sempre il favorito numero uno. Nella giornata di oggi, il tecnico dovrebbe liberarsi dalla Sampdoria.

- Con Paolo Maldini che sarà nominato nelle prossime ore nuovo direttore tecnico del Milan, ci sarà un cambiamento importante nella guida del settore giovanile rossonero: Angelo Carbone sarà infatti promosso da responsabile dell’attività di base a coordinatore del vivaio milanista. 

- Oltre a Geoffrey Moncada, responsabile dello scouting, Paolo Maldini sarà affiancato da almeno due collaboratori con competenze tecniche: uno di questi dovrebbe essere un direttore sportivo con esperienza che sappia già come muoversi e che quindi possa dare una mano all'ex capitano fin da subito.  

- Dopo giorni di colloqui e confronti tra Paolo Maldini e il club, sta finalmente per arrivare la fumata bianca: l'ex capitano è infatti pronto a diventare il nuovo direttore tecnico rossonero. Maldini voleva avere rassicurazioni su budget, autonomia decisionale, margine operativo e soprattutto sulla possibilità di essere affiancato da figure di fiducia. 

- In attesa dell’ufficialità relativa a Paolo Maldini come nuovo direttore tecnico, il Milan sembra aver chiuso la questione relativa all’allenatore. Secondo quanto raccolto da TMW, il nuovo tecnico sarà Marco Giampaolo, che si libererà dalla Sampdoria. Per lui in rossonero pronto un contratto triennale da due milioni di euro a stagione.

- Quella di oggi potrebbe essere una giornata molto importante per il Milan: dopo qualche giorno di riflessione, Paolo Maldini dovrebbe infatti dire sì alla proposta che gli è stata fatta dall'ad rossonero Ivan Gazidis e diventare così il nuovo direttore tecnico del club di via Aldo Rossi. 

Amici e amiche di Milannews.it, oggi vi terremo aggiornati su quello che succederà a Casa Milan in merito al futuro di Paolo Maldini, che nelle prossime ore potrebbe diventare il nuovo direttore tecnico milanista. Restate con noi!!!