Milan, fase di stallo sul fronte Ibra: i Galaxy provano ad approfittare dello standby con i rossoneri

08.12.2018 12:00 di Salvatore Trovato  articolo letto 17741 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Milan, fase di stallo sul fronte Ibra: i Galaxy provano ad approfittare dello standby con i rossoneri

Ibrahimovic sì, Ibrahimovic no? Questione economica o semplicemente anagrafica? Dagli Stati Uniti arrivano notizie poco confortanti per i tifosi rossoneri, che speravano - e sperano tutt’ora - si poter riabbracciare lo svedese. La Gazzetta dello Sport fa il punto sull’affare Ibra dopo i recenti sviluppi. La trattativa è in una fase di stallo. Tutto fermo, perlomeno in Italia, visto che a Los Angeles non sembrano starsene con le mani in mano.

RINNOVO - Stando a quanto riferito dalla rosea, i Galaxy stanno approfittando dello stand-by tra il Milan e Ibrahimovic per organizzare una contro-offensiva. O meglio, per difendere ciò che hanno di più prezioso, un attaccante di fama mondiale. Le chance di continuare a vedere Ibra negli States sono in aumento. Il compito di convincere il fuoriclasse di Malmö a prolungare la sua esperienza a Los Angeles spetterà a Dennis te Kloese, nuovo general manager della franchigia californiana.

SEGNALE - Dal canto suo, Zlatan è combattuto. Tornerebbe volentieri al Milan, ma negli Stati Uniti si è trovato benissimo. Certo, l’idea di giocare nuovamente in Champions lo stuzzica, ma non è mica detto che i rossoneri riescano a centrare l’obiettivo. E comunque c’è un altro dettaglio di grande importanza: Ibra si aspetta un segnale da Milano, una telefonata da parte di Lonardo che non è ancora arrivata.