Tuttosport - Milan, Rangnick rivoluziona la difesa: solo Romagnoli è indispensabile, vuole Milenkovic, Kouassi e Ajer

03.06.2020 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Tuttosport - Milan, Rangnick rivoluziona la difesa: solo Romagnoli è indispensabile, vuole Milenkovic, Kouassi e Ajer

Il tanto atteso incontro per sistemare gli ultimi dettagli tra Ralf Rangnick e Gordon Singer deve ancora avvenire, ma nel frattempo il futuro tecnico rossonero non sta certamente con le mani in mano ed è da tempo al lavoro per rivoluzionare il Milan in vista della prossima stagione. Uno dei primi reparti che il tedesco vuole sistemare è la difesa, dove tra i centrali c'è un solo giocatore indispensabile per lui, cioè il capitano Alessio Romagnoli. 

NO PRIMA SCELTA - Lo riferisce questa mattina Tuttosport che spiega che ovviamente gli altri non andranno via tutti, ma chi resterà tra Kjaer, Musacchio, Duarte e Gabbia non sarà comunque una prima scelta di Rangnick. Per questo motivo, il club rossonero dovrà intervenire sul mercato per inserire nella rosa due nuovi centrali e al momento sono tre i profili che vengono presi maggiormente in considerazione: si tratta di Nikola Milenkovic della Fiorentina, Tanguy Kouassi del PSG e Kristoffer Ajer del Celtic. 

TRE OBIETTIVI - Il difensore serbo della squadra viola ha 22 anni e conosce già bene il campionato di Serie A: Commisso non sembra intenzionato a venderlo, ma il Milan farà certamente un tentativo visto che il suo nome è stato fatto da Rangnick. Nel mirino dei rossoneri c'è poi anche il 18enne Kouassi, il quale è in scadenza di contratto con il PSG e non sembra intenzionato a rinnovare. Il Diavolo è infine sulle tracce anche del norvegese Ajer, coetaneo di Milenkovic, che, nonostante la giovane età, è uno dei punti di forza del Celtic.