Crudeli: "Thiago Silva, ecco la situazione. Ritorno Kakà? Non va bene perchè..."

28.06.2012 16:00 di Enrico Ferrazzi   Vedi letture
Crudeli: "Thiago Silva, ecco la situazione. Ritorno Kakà? Non va bene perchè..."

Ilsussidiario.net ha intervistato Tiziano Crudeli, volto storico di 7 Gold, grande tifoso rossonero, che ha parlato dei movimenti di mercato del Milan.

La storia Thiago Silva-Psg è davvero finita?
Ma non credo che sia conclusa al 100% anche se il Milan ha rifiutato la proposta dei francesi.

Il giocatore batte cassa, vuole il doppio dell'ingaggio...
Il Psg gli offriva un contratto più alto e comunque si sta parlando del più forte difensore del mondo.

Ibrahimovic prende 12 milioni di euro, può essere anche questa la causa della richiesta di Thiago Silva?
Sono discorsi che ci possono stare ma è anche normale che un giocatore che ti segna 37 gol in stagione possa avere tanto. Altri giocatori del Milan hanno accettato questo tipo di ingaggio da parte dello svedese, nessuno ha fatto mai polemica.

Possiamo dire con certezza che Thiago Silva resterà al Milan?
No no, io non sto dicendo questo. I tifosi non devono essere illusi. Dico che il Milan lo ha confermato ma la porta non è completamente chiusa.

Silvestre al Milan con Thiago Silva a centrocampo. Può essere la soluzione per colmare il vuoto a centrocampo?
Silvestre è un ottimo giocatore ma non credo che Thiago Silva sia disposto a giocare in quella posizione. Lo ha fatto ma non ha messo tanta convinzione. Credo non sia l'ipotesi del futuro. Thiago Silva è il nostro primo regista. In quel ruolo a centrocampo serve uno alla Pirlo.

Già, Pirlo, è ancora un rimpianto per lei?
Ogni volta che parlo di Pirlo ho sempre una fitta nello stomaco.

Potrebbe ritornare Kakà, è favorevole al ritorno?
Io credo che il brasiliano abbia imboccato la strada della parabola discendente.

Come mai?
Ha perso tanto, lui ha sempre abbinato la grande tecnica alla velocità e rapidità.

Non lo vorrebbe?
Le minstre riscaldate non vanno mai bene è successo così per Sheva.

Galliani sta comunque agendo bene sul mercato...
Concordo, ha acquistato giocatori interessanti come Montolivo e Traoré. Inoltre è arrivato Constant che al chievo fece benissimo.

I tifosi però non sono entusiasti...
Però i tifosi dovrebbero ricordare il colpo Nocerino arrivato sotto lo scetticismo di molti e invece si è rivelato importantissimo.

Che idea si è fatto dell'infortunio di Muntari?
Che i giocatori a volte sono davvero strani. Fa bene il Milan a multare Muntari o a decurtargli l'ingaggio.