Honda, ultimo giorno di Milan: tre anni e mezzo di professionalità al servizio della squadra

30.06.2017 19:00 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 53109 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Honda, ultimo giorno di Milan: tre anni e mezzo di professionalità al servizio della squadra

Non verrà certamente ricordato tra i giocatori che hanno cambiato la storia del Milan, ma Keisuke Honda ha dimostrato di essere un professionista esemplare nei tre anni e mezzo rossoneri. Aspetto ribadito dagli allenatori che si sono succeduti dal gennaio del 2014 ad oggi. Il contratto del centrocampista giapponese scade proprio oggi. In questa stagione ha trovato pochissimo spazio, dimostrando comunque grande professionalità e togliendosi la soddisfazione di segnare l'unico gol stagionale nella sfida contro il Bologna, che ha regalato la qualificazione ai preliminari di Europa League al Milan. Honda quest'anno ha collezionato 8 presenze a fronte di appena 221 minuti di gioco.