Massara a Sky: "Il difensore? Cerchiamo un'opportunità. Ibra? Magari proveremo a portare la famiglia qui"

10.12.2020 20:45 di Matteo Calcagni Twitter:    vedi letture
Massara a Sky: "Il difensore? Cerchiamo un'opportunità. Ibra? Magari proveremo a portare la famiglia qui"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Frederic Massara è stato intervistato da Sky Sport nel prepartita di Sparta Praga-Milan.

Su Paolo Rossi: "Un grande giocatore, ha lasciato un ricordo splendido in questa società, è stato un eroe nazionale. La famiglia rossonera si stringe attorno ai suoi cari".

Sui tanti giovani in campo stasera: "Si vuole comunque conservare un livello di competitività alto, questi giovani stanno facendo molto bene. Ovviamente per farli crescere servono giocatori di esperienza, è un buon mix. Stasera c'è un'ulteriore occasione per dare esperienza a questi giovani, una partita utile che vogliamo vincere".

Sugli stimoli dei ragazzi: "Gli stimoli e l'ambizione ci sono, la storia che hanno scritto grandi giocatori come voi (Ambrosini in studio ndr) è un grande stimolo per questi ragazzi".

Su come migliorare: "Bisogna consolidare questa struttura di squadra, cercare quei tasselli per dare un contributo in più, ne parleremo con l'allenatore. Siamo soddisfatti, sta aiutando i ragazzi a dare il meglio di loro stessi, speriamo di continuare così, siamo fiduciosi, proveremo a fare ancora meglio, anche in Europa League. Abbiamo combattuto tanto l'anno scorso e dopo i rigori col Rio Ave abbiamo il dovere di andare il più avanti possibili".

Sul difensore centrale a gennaio: "Prosegue la ricerca di un'opportunità, vedremo se ci sarà. Il mercato di gennaio subirà la crisi di questo momento".

Su Hauge: "Ha delle grandi qualità, è sfacciato, ha personalità, non ha paura. Tenta dribbling a volte difficilissimi, ha impattato subito benissimo, una sensazione che abbiamo avuto immediatamente contro il Bodo. Lo seguivamo da tempo, ci si chiedeva se sarebbe stato pronto, vedendolo contro di noi lo abbiamo capito. Replicare queste prestazioni con la maglia del Milan non era facile ma lo ha fatto, speriamo possa continuare così ma deve ancora crescere".

Sul rinnovo di Ibra: "E' un tema da affrontare più avanti insieme a lui, come è stato quest'estate, sta dando un contributo straordinario, con gioia. Se conserverà questa voglia di giocare proseguiremo con lui, dipenderà da lui. La famiglia? Magari cercheremo di farla venire qui".