Milan, il futuro di Kessie potrebbe essere in Premier

18.11.2019 08:12 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Milan, il futuro di Kessie potrebbe essere in Premier

Futuro in Inghilterra per Franck Kessie? Qualche indizio porta a questa soluzione, soprattutto dopo la rottura tra il centrocampista e il Milan avvenuta in queste settimane. L'esclusione contro la Juve per scelta tecnica è solo l'epilogo di una serie di situazione interne che hanno indotto Stefano Pioli a non convocare il giocatore per il big match dell'Allianz Stadium. Kessie, arrivato al Milan nel 2017 per 32 milioni di euro e con un contratto in scadenza nel 2022, ogni stagione incide sul bilancio rossonero per 6,4 milioni in meno rispetto all'anno precedente. A gennaio, perciò, dopo 2 anni e mezzo di contratto, il suo valore a bilancio sarà di 16 milioni di euro, ed è questa la base d'asta da cui si parte. Naturalmente il Milan spera di ottenere almeno 10 milioni in più, e con una cessione a 25 milioni realizzerebbe una buona plusvalenza, utile anche per il mercato in entrata. Il problema però è che fino ad agosto scorso l'ivoriano aveva rifiutato qualsiasi proposta, in particolare quella del Monaco che al giocatore aveva offerto lo stesso contratto che ora percepisce in rossonero, ma Kessie aveva preteso il doppio per volare in Francia. Invece il Monaco aveva messo sul piatto 24 milioni e il club di via Aldo Rossi aveva aperto al dialogo. L'operazione non era andata in porto, ma a gennaio il Monaco potrebbe riprovarci. La verità è che il campionato francese non affascina Kessie, e invece preferirebbe una esperienza in Premier League. Oltre al Wolverhampton in questi giorni si sono mosse altre società attraverso intermediari e procuratori. Tra un mese si apriranno le danze e Kessie può essere davvero il primo ad essere sacrificato.