Milan, il rinnovo di Kessie è una priorità. Giroud si avvicina

27.05.2021 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
Milan, il rinnovo di Kessie è una priorità. Giroud si avvicina
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una delle priorità della dirigenza milanista è il rinnovo di Franck Kessie, colonna portante del centrocampo di Stefano Pioli, probabilmente il migliore dell’intera stagione del Milan. L’ivoriano è in scadenza nel 2022 e nei mesi scorsi i colloqui con il suo agente non hanno prodotto grossi passi avanti. La richiesta d’ingaggio è di 5,5 - 6 mln annui, mentre il Milan al momento ha alzato la proposta fino a 3,5 milioni, ma c’è tutta l’intenzione di blindare un elemento importantissimo. Dunque nelle prossime settimane ci saranno nuovi incontri per avvicinare le parti, per non arrivare all’ultimo minuto con il contratto di Kessie ancora in scadenza. Anche perché sull’ex Atalanta ci sono sondaggi di molte società internazionali, come Psg e Manchester City, ma per lui la priorità è il Milan.

Intanto in attacco si registrando passi avanti per Olivier Giroud. La punta del Chelsea nel weekend disputerà la finale di Champions contro il City e dopo si potrebbe arrivare ad un’accelerata. Il Milan però lo ha individuato come possibile acquisto per il dopo Mario Mandzukic, soprattutto perché il francese si libererà a parametro zero dai Blues.

Il Milan ha “ufficializzato” la separazione da Donnarumma attraverso le parole di Paolo Maldini, che in modo elegante ha sancito la separazione dal portiere cresciuto nel settore giovanile rossonero. "Credo che si debba ringraziare tutti i calciatori che hanno fatto questa stagione incredibile. Gigio è stato leader e spesso capitano. Bisogna avere rispetto per chi ha dato tanto al Milan, Gigio l'ha fatto, non ci ha mai mancato di rispetto. Le strade si dividono, non posso che augurare il meglio a un ragazzo sensibile come lui", ha confessato il direttore tecnico rossonero.