ESCLUSIVA MN - Cecchini (Gazzetta): "Zaniolo trattativa concreta, il nodo è solo il prezzo. Florenzi? Con uno sconto potrebbe rimanere rossonero…"

08.06.2022 18:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
ESCLUSIVA MN - Cecchini (Gazzetta): "Zaniolo trattativa concreta, il nodo è solo il prezzo. Florenzi? Con uno sconto potrebbe rimanere rossonero…"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Massimo Cecchini, giornalista de La Gazzetta dello Sport grande conoscitore degli ambienti romani, ha risposto ai microfoni di MilanNews.it per parlare del mercato rossonero in relazione alle operazioni Zaniolo, Florenzi e Romagnoli.

Cecchini, a che punto è la trattativa tra il Milan e Nicolò Zaniolo?

“La trattativa è vera e concreta perché il calciatore interessa tanto al Milan. E’ una questione di prezzo che va risolta. Parliamo di un calciatore giovane di appena ventidue anni con esperienze importanti alle sue spalle. E’ un nazionale italiano, ha giocato la Champions e può fare al caso dei rossoneri. Bisogna capire quanto il Milan vorrà investire”

C’è anche Ante Rebic tra le potenziali contropartite tecniche

“Non mi convince come soluzione. Secondo me la Roma vorrebbe ottenere altre soluzioni”

Tecnicamente e tatticamente Zaniolo è il giocatore che manca al Milan?

“Ha tanti punti a favore. E’ un elemento funzionale, ha l’età dalla sua e tatticamente può rivelarsi molto prezioso per Stefano Pioli. Oltretutto è dotato di una potenza e di una velocità eccezionali. Nel 4-2-3-1 ha fatto l’esterno, potrebbe giocare dietro la punta e ha curato molto anche la fase difensiva. Paradossalmente, in caso di 4-3-3, può fare anche l’esterno del tridente. I margini di miglioramento sono enormi, rende indistintamente da dove venga collocato. E’ il giocatore giusto”.

Un altro giocatore che lei conosce bene è Florenzi. Crede che possa rimanere in rossonero?

“Ha fatto una stagione importante dando un contributo rilevante allo Scudetto ma anche qui subentra una questione di prezzo. La Roma chiede più di quattro milioni ma il calciatore andrà a scadenza. Non è difficile pensare che per uno della sua esperienza il Milan possa riuscire ad ottenere qualche sconto. L’alternanza con Calabria è un punto di forza, sebbene in Nazionale venga preferito Florenzi”.

Alessio Romagnoli è pronto per la Lazio?

“Diciamo che le simpatie laziali del calciatore potrebbero agevolare la trattativa. E’ un leader, ha accumulato una più che discreta esperienza negli anni con il Milan e con Sarri può fare molto bene secondo me”.

Intervista di Peppe Gallozzi